Dove si butta il polistirolo? La raccolta differenziata dei rifiuti è un atto di civiltà diventato ormai familiare ma che per essere assolto correttamente richiede la capacità di distinguere alcuni materiali particolari per evitare errori di selezione.

Il polistirolo è uno di quei materiali sul quale sorgono spesso dubbi riguardo al corretto smaltimento. Dubbi, peraltro, legittimi visto che le regole variano da città a città: in alcuni piccoli comuni si distingue il tipo di polistirolo da smaltire, mentre nelle grandi città come Milano, Roma e Napoli, non si fa in genere alcuna distinzione.

Il polistirolo si butta nella plastica o nell’indifferenziata? Vediamo come procedere correttamente per la raccolta differenziata di questo materiale.

Polistirolo: dove si butta e come si può differenziare?

Dove si butta il Polistirolo? Consigli sulla raccolta differenziata polistiroloLa raccolta differenziata è un’attività che eseguiamo quotidianamente in modo abbastanza disinvolto. Ma se è ormai diventato familiare dividere la plastica, la carta, il vetro e l’umido, non altrettanto si può dire di alcuni materiali di cui, complice un’informazione non proprio chiara, ignoriamo la destinazione; uno di questi è il polistirolo e la raccolta differenziata.

Il nome scientifico del polistirolo è polistirene, ossia polimero dello stirene. Si tratta di un materiale che ostacola la formazione di funghi, batteri e altri microrganismi, e per questo viene utilizzato come recipiente alimentare, sia sinterizzato (è facile avere in casa un imballaggio polistirolo come vaschette in polistirolo per il gelato o contenitori in polistirolo per il pesce) sia estruso (vassoi polistirolo per la carne di supermercati, o vassoi polistirolo per le verdure) ma anche come materiale da imballaggio e come isolante acustico e termico.

Vedi anche  Smaltimento Pannelli Fotovoltaici e Solari

Per sapere come avviarlo correttamente allo smaltimento, occorre innanzitutto distinguere tra polistirolo per alimenti e polistirolo da imballaggio.

Le vaschette per alimenti in polistirolo, come quelle utilizzate per il gelato o per confezionare carne e pesce, sono composte prevalentemente da plastica, mentre il polistirolo da imballaggio, come quello usato per imballare gli elettrodomestici, è costituito da materiali diversi.

Il polistirolo va nella plastica?

Il polistirolo dei contenitori per alimenti che troviamo nel reparto carne o formaggi, riconoscibile grazie alla sigla PS o PS 06, deve essere smaltito nel bidone della plastica. Prima di gettare le vaschette, è importante che siano completamente svuotate, sciacquate o pulite in modo da rimuovere gli eventuali residui di cibo; se troppo sporche, è preferibile buttarle nell’indifferenziata. Inoltre, in presenza di fogli di alluminio come fondo del contenitore, è necessario separare i due materiali e smaltirli separatamente.

Per quanto riguarda il polistirolo da imballaggio, la sua destinazione varia a seconda del Comune: generalmente, nelle grandi città come Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna, si butta nel bidone della plastica. In altri piccoli Comuni va invece indirizzato nel sacco per la raccolta indifferenziata. Poiché nelle varie città la raccolta differenziata si effettua con metodi diversi, per togliersi ogni dubbio si consiglia di consultare le linee guida del proprio Comune.

Riciclaggio polistirolo

Una soluzione per ridurre la quantità di polistirolo in circolazione è quella di riutilizzarlo più volte dopo un processo di lavaggio ad alte temperature e disinfettaggio. Il polistirolo espanso può essere riciclato completamente per produrre nuovi imballi, per ottenere materiale per il drenaggio nell’agricoltura oppure utilizzato come isolante termico nell’edilizia. Secondo i ricercatori dell’Iowa State University, che ne hanno ricavato una miscela di biodisel, può essere anche trasformato in energia.

Vedi anche  Smaltimento Imballaggi a Napoli

Qui entra in gioco una corretta raccolta differenziata che permette, con un piccolo sforzo, di tenere pulito l’ambiente, aumentando le possibilità di riciclaggio. Poiché il riciclo è comunque legato a processi tecnologici a loro volta inquinanti, una strategia ecocompatibile consiste nel riciclo creativo del polistirolo, materiale che, grazie alla sua malleabilità, può essere utilizzato per realizzare decorazioni, sottobicchieri, portaoggetti, quadri, presepi, plastici e molto altro ancora.

Effettuare la raccolta differenziata del polistirolo a Napoli, come nel resto d’Italia, è obbligatorio per legge. Se avete bisogno di smaltire il polistirolo a Napoli, la nostra azienda fa al caso vostro. Ci occupiamo di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti di vario genere, tra cui alluminio, amianto, cartucce e toner, carta e cartone, ferro e acciaio, legno, plastica, RAE, vetro, ecc.
Per sapere quanto costa lo smaltimento del polistirolo a Napoli, non esitate a richiedere un preventivo gratuito compilando l’apposito form.

Summary
Dove Si Butta il Polistirolo | Polistirolo Raccolta Differenziata
User Rating
5 based on 1 votes
Service Type
Dove Si Butta il Polistirolo | Polistirolo Raccolta Differenziata
Provider Name
raccoltarifuti.com,
XI Traversa Saggese 34,napoli,campania-80021 ,
Telephone No. 333 66 20 283
Area
napoli
Description
Dove si butta il polistirolo? Molti si fanno questa domanda. leggete consigli pratici sul polistirolo e la raccolta differenziata.